Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Diario » La giustizia e i cambiamenti lenti

La giustizia e i cambiamenti lenti

25/06/12  silvio.maselli

Se nel campo del rating esiste una mediocre concorrenza tra grandi gruppi americani (Standard and Poor’s, Moody’s e la più piccola Fitch che dominano il mercato impedendo, grazie alla complicità del Governo del Paese che ne ospita la sede legale, l’ingresso nel mercato di altre agenzie nazionali pure autorevoli, come la cinese o la brasiliana) in quello della rilevazione dei dati d’ascolto italiani, invece, non esiste alcuna concorrenza neanche nominale.
Così la posizione dominante di Auditel è sconfortante e poiché nel suo CdA siedono 18 uomini in larga prevalenza espressione delle quote relative di Rai (33%), Mediaset (33% e potere di controllo) e UPA - Unione de pubblicitari, non è difficile capire perché nuove piattaforme come il web o il digitale satellitare siano assai sottostimati.

Per fortuna viviamo in uno stato di diritto, così la legge può essere elusa dai furbacchioni, ma fatta applicare dai giudici.
Ma questo è uno dei temi su cui il nuovo Parlamento dovrà necessariamente interrogarsi.

Fonte: e-duesse.it

La I sezione del Tar del Lazio ha respinto il ricorso di Auditel contro la multa da 1,8mln di euro inflitta lo scorso dicembre dall’Antitrust per abuso di posizione dominante. La società di rilevazione, guidata da Walter Pancini, era stata oggetto di un’istruttoria dell’Authority a seguito di una denuncia di Sky. L’indagine aveva riscontrato che Auditel aveva ostacolato - tra la metà del 2009 e l’ottobre 2010 - la pubblicazione giornaliera dei dati di ascolto tv di ciascun canale distinti per piattaforma tecnologica. Dalla seconda metà del 2008 fino a gennaio 2010 era invece stata ostacolata la pubblicazione giornaliera dei dati della voce “altre digitali terrestre”. Infine, erano stati attribuiti i dati di ascolto rilevati nel panel anche alla popolazione non dotata di apparecchi tv.

Lascia un commento

Cliccando su invia accetti l'informativa sulla privacy

Codice di sicurezza

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 Giugno 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 Giugno 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 Giugno 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina