Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » "Ne te retourne pas" al festival di Cannes

“Ne te retourne pas” al festival di Cannes

Approda al festival di Cannes “Non ti voltare” di Marina de Van, girato in parte a Lecce nel 2007 con il sostegno dell’Apulia Film Commission. Tra gli interpreti Monica Bellucci, Sophie Marceau e Andrea di Stefano.

L’Apulia Film Commission annuncia che il film “Non ti Voltare” (”Ne Te Retourne Pas”), diretto dalla giovane regista francese Marina De Van e interpretato da Monica Bellucci, Sophie Marceau e Andrea Di Stefano, è stato scelto nella sezione “Midnight Screenings” all’edizione 2009 del Festival di Cannes.

Il film, coprodotto da Ex Nihilo (Patrick Sobelman - Francia) con Conchita Airoldi per Studio Urania (Italia), Samsa Film (Jani Thiltges- Lussemburgo) e Entre Chien et Loup (Diana Elbaum e Sébastien Delloye - Belgio), è stato il primo progetto cinematografico al quale ha contribuito, nell’ottobre del 2007, l’allora nascente Fondazione Apulia Film Commission. Infatti, delle tredici settimane di riprese (realizzate tra Parigi e Lussemburgo), quattro sono state girate tra le straordinarie architetture della Lecce barocca.

Dopo le soddisfazioni ottenute al Festival del Cinema di Roma con il film “Galantuomini” di Edoardo Winspeare (Premio “Anna Magnani” per la migliore attrice assegnato a Donatella Finocchiaro), e il successo della pellicola “Il passato é una terra straniera” di Daniele Vicari che ha rivelato il giovane attore tarantino Michele Riondino (vincitore del Miami International Film Festival), l’Apulia Film Commission raccoglie un altro prestigioso risultato internazionale.

“Non ti voltare” racconta la vicenda di Jeanne (Sophie Marceau), una donna sposata e madre di due figli, che avverte improvvisamente alcuni cambiamenti nella sua vita quotidiana: sente che il suo corpo si sta trasformando, senza che nessuno se ne renda conto. Nonostante gli altri minimizzino il suo stato di disagio, attribuendolo alla stanchezza per la scrittura del suo nuovo libro, Jeanne percepisce che si tratta di qualcosa di più profondo. Un giorno, a casa di sua madre, scopre una fotografia che le suggerisce la pista di una donna che vive in Italia. Qui Jeanne, ormai fisicamente trasformata (Monica Bellucci), troverà la soluzione alla sua misteriosa identità.

Bari, giovedì 23 aprile 2009

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina