Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » News » Nasce "Apulia National Film Fund"

Nasce “Apulia National Film Fund”

A quasi cinque anni dalla sua costituzione, Apulia Film Commission inaugura una nuova stagione del sostegno alle imprese cinematografiche nazionali e internazionali che girano in Puglia con la presentazione di un nuovo fondo, “Apulia National Film Fund”, dedicato esclusivamente alle produzioni audiovisive nazionali.

L’incessante lavoro di confronto con le logiche e le esigenze del mercato e di progettazione di sistemi innovativi per il sostegno all’industria, aveva già portato lo scorso anno l’Apulia Film Commission a ideare e lanciare il Bando di Ospitalità. Quest’ultimo realizzato con le risorse derivate dai FESR e reso possibile grazie alle strategie culturali che la Regione Puglia, attraverso le sedi di rappresentanza a Bruxelles, è riuscita a perseguire utilizzando i fondi comunitari e aprendo la strada, come modello, al dibattito europeo sulle industrie creative.

Nasce “Apulia National Film Fund” il fondo di sostegno e finanziamento dedicato esclusivamente alle produzioni audiovisive italiane e che sostituirà Apulia Film Fund. Approvato dal Cda della Fondazione Apulia Film Commission il 14 marzo scorso, il nuovo bando è pensato per sostenere esclusivamente quei progetti filmici di produttori o coproduttori (in possesso della quota maggioritaria) che abbiano sede legale in Italia e il cui progetto sia riconosciuto di nazionalità italiana.

Rispetto al Film Fund, sono state introdotte alcune novità per favorire l’impiego delle maestranze pugliesi da impiegare sui set e sostenere l’insediamento di attività produttive locali. È stato abbattuto il requisito dei tre anni di vita delle società che intendono presentare domanda. Questo favorisce l’accesso al mercato da parte di soggetti giovani.

“Una liberalizzazione del cinema che si gira in Puglia - precisa Antonella Gaeta, presidente di AFC -, che crediamo sia molto importante per favorire nuovi autori, nuove storie, nuovi produttori e nuova creatività necessaria al progresso culturale e materiale della società”.

Novità anche sul personale pugliese da impiegare nei set. La soglia di troupe e cast locale da impiegare sui set - nato o residente in Puglia - sale al 50%, per favorire l’impiego e la formazione delle maestranze locali.

Il bando è disponibile sul sito www.apuliafilmcommission.it

Bari, 3 Aprile 2012

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina