Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » News » Oscar - attesa d'Autore a Bari e Lecce -

Oscar - attesa d’Autore a Bari e Lecce -

D’Autore, il circuito di sale cinematografiche di qualità di Apulia Film Commission, a partire da domani 25 febbraio fino a giovedì 3 marzo, offrirà al suo pubblico l’occasione per vedere 3 dei 5 film candidati agli Oscar 2011 come “Miglior Film Straniero”, sia al Piccolo Cinema di Bari-Santo Spirito che al DB d’Essai di Lecce.

Si tratta di “In un mondo migliore” di Susanne Bier, “La donna che canta” di Denis Villeneuve e “Biutiful” di Alejandro Iñàrritu.

“In un mondo migliore”, in programma alle 17:00 al DB d’Essai di Lecce e alle 17:40 al Piccolo di Bari, è la storia dell’amicizia di due ragazzini, entrambi con difficili situazioni familiari, che si trasformerà in una pericolosa alleanza nel segno della violenza. Già regista di film notevoli come “Dopo il matrimonio” e di “Non desiderare la donna” la danese Susanne Bier, grazie a questo film, si è aggiudicata diversi riconoscimenti internazionali tra cui spiccano il “Gran Premio della Giuria” al Festival di Roma e il “Golden Globe 2011″ come miglior film straniero.

“La donna che canta”, in programma alle 19:00 al DB d’Essai di Lecce e alle 19:45 al Piccolo di Bari, è la storia del viaggio di due fratelli canadesi nel turbolento Medio Oriente, alla ricerca delle proprie radici e del passato della propria madre che, scopriranno, esser stata protagonista nella sanguinosa guerra interna del Libano negli anni Settanta e Ottanta. Adattamento dell’omonimo romanzo di Wajdi Mouawad, “La donna che canta” è una tragedia contemporanea che, nel suo passaggio al Festival di Venezia 2011, ha convinto e commosso critica e pubblico.

“Biutiful”, in programma alle ore 21:15 al DB d’Essai e alle ore 22:00 al Piccolo di Bari, è un film estremo, crudo, nel quale il dolore viene messo a nudo nella form che più fa paura all’essere umano: la fatica del lavoro manuale, l’allontanamento dalla famiglia, la malattia, la morte e ciò che c’è oltre la morte.
“Biutiful” è per Alejandro Iñàrritu, già autore di “Amores Perros” “21 Grammi” e “Babel”, il film della maturità del regista e per il suo protagoista Javier Bardem, il film della consacrazione che gli è valso il prestioso premio “Miglior Attore” nell’ultima edizione del Festival Internazionale del Cinema di Cannes.

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina