Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » 35 - presentata la rassegna estiva di Circuito d'Autore

35 - presentata la rassegna estiva di Circuito d’Autore

PRESENTATA QUESTA MATTINA AL CINEPORTO DI BARI “35″ - 35 SERE D’ESTATE CON IL CINEMA D’AUTORE IN 35 MM-, RASSEGNA CINEMATOGRAFICA CHE SANCISCE L’ACCORDO TRA D’AUTORE, IL CIRCUITO CINEMATOGRAFICO DELLA SALE DI QUALITA’ DI APULIA FILM COMMISSION, E L’ASSOCIAZIONE CULTURALE “CINETECA LUCANA”.

L’accordo siglato tra D’Autore -il circuito di sale di qualità di Apulia Film Commission- e l’Associazione Culturale Cineteca Lucana, che prevede la collaborazione per l’organizzazione e la realizzazione di rassegne cinematografiche in pellicola nell’ambito del Circuito D’Autore, entra nel vivo domani, venerdì 8, con la rassegna cinematografica “35″ - 35 sere d’estate con il cinema D’Autore in 35 mm-.

“Abbiamo lavorato a questo accordo con la Cineteca Lucana, giacimento inesauribile di risorse cinematografiche pregiate – ha spiegato Silvio Maselli, direttore di Apulia Film Commission, all’incontro con la stampa al Cineporto di Bari-, per donare ai pugliesi il godimento della visione in pellicola di capolavori da riscoprire e per completare il senso dell’operazione culturale del circuito di sale D’Autore il cui fine ultimo è un atto d’amore nei confronti del cinema e degli spettatori”.

L’Associazione Culturale Cineteca Lucana, infatti, dispone e custodisce un rilevante patrimonio cinematografico di grande pregio, per lo più in esclusiva, tra cui migliaia di film e documentari in 35 e 16 mm provenienti da case di produzione come la Mikado, Lucky Red, 01 Ditribution e tante altre. Da domani, venerdì 8 luglio, fino all’11 agosto, l’Abc di Bari (sala capofila del circuito D’Autore) ospiterà quindi ben 35 film capolavori del passato riproposti sul grande schermo rigorosamente in pellicola.

“Il centro di cultura cinematografica ABC – ha sottolineato Francesca Rossini, Segretario Agis e responsabile dell’ABC, non può che essere orgoglioso di ospitare questa rassegna, perfettamente in linea con la storia e la natura della nostra piccola sala. Ricordo sempre che l’Abc è il primo cinema d’essai d’Italia e rappresenta da 35 anni un riferimento importantissimo per la città e per la regione. I dati che abbiamo dalla sua riapertura, parliamo di 27 mila presenze da marzo 2010, testimoniano l’affezione e la costanza del nostro pubblico”.

In merito alle scelte filmiche Angelo Ceglie, direttore artistico del circuito D’Autore, precisa: “35″, come il formato della pellicola, come le sera da occupare in città, come i gradi che segna il termometro. 35 è puro cinema del passato, distillato d’autore che scioglie l’afa in rivoli di autentico piacere cinefilo. È 5 percorsi tematici, (pre)vedibili suggestioni legate a tracce geografiche (Asia e Francia in particolare), all’identità sessuale (registe donne che raccontano il mondo), a quella territoriale (la dannazione di vivere la provincia), ad uno status raggiunto e consolidato nel tempo (gli oggetti di culto, diversi ed uguali per ognuno di noi). È il cinema che è passato e presente e per sempre futuro (forse non visto, ma probabilmente immaginato, rincorso, cercato) che si (s)materializza nel caldo dell’estate, nel fresco della sala con qualcuno accanto che sorride e si commuove. Esattamente come te. Finalmente, summer in the city.”

La rassegna “35″ è articolata su cinque temi ben distinti: “La disciplina dello spirito” (tutti i martedì con il cinema asiatico premiato dai grandi festival), “Scrittura al femminile” (tutti i mercoledì, il cinema visto dalle donne), “Oggetti di culto” (tutti i giovedì, film del passato diventati cult), “Maledetta provincia” (tutti i venerdì, ritratti insoliti di un’America marginale) e La politica degli autori (tutti i sabato e domenica, il cinema francese dei grandi maestri).

Ad inaugurare “35″ domani, venerdì 8 luglio, sarà il film “Il Grande Lebowski” dei fratelli Coen, mentre giovedì 11 agosto si chiuderà con “Jackie Brown” di Quentin Tarantino. La rassegna prevede due spettacoli giornalieri alle 18.30 e alle 21 (costo del biglietto 3 euro, informazioni dettagliate sul sito: www.circuitodautore.it).

Bari, giovedì 7 luglio 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina