Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Circuito d'Autore - Omaggio al cinema di Aki Kaurismaki -

Circuito d’Autore - Omaggio al cinema di Aki Kaurismaki -

“VITE DA BOHÈME. OMAGGIO AL CINEMA DI AKI KAURISMAKI”, E’ IL TITOLO DELLA RETROSPETTIVA CHE D’AUTORE –IL CIRCUITO DELLE SALE DI QUALITA’ DI APULIA FILM COMMISSION- DEDICA AL REGISTA FINLANDESE, CON LA PROGRAMMAZIONE DI TRE FILM AL CINEMA PICCOLO DI BARI-SANTO SPIRITO.

Al successo di pubblico ottenuto nei mesi scorsi con le rassegne “35″ e “Com’è triste Venezia? – La rassegna” D’Autore -il circuito delle sale cinematografiche di qualità di Apulia Film Commission- in collaborazione con la Cineteca Lucana, aggiunge la retrospettiva “Vite da bohème. Omaggio al cinema di Aki Kaurismaki”.

Al Cinema Piccolo di Bari-Santo Spirito per una settimana, da venerdì 25 novembre a giovedì 1° dicembre, saranno proiettati tre film del regista finlandese: “Ho affittato un killer” (alle 18.15), “Nuvole in viaggio” (alle 20) e “L’uomo senza passato” (alle 21.45).

Il tributo che D’Autore rende ad Aki Kaurismaki, nasce in occasione della consegna del “Premio alla Carriera” alla 29^ edizione del Torino Film Festival (in programma dal 25 novembre al 3 dicembre) e dell’uscita del suo nuovo film “Miracolo a Le Havre”, pellicola programmata per il circuito D’Autore al Nuovo Splendor di Bari e al Cinema Bellarmino di Taranto.

“Ho affittato un killer” è una pellicola del 1990 incentrata sul personaggio interpretato da Jean-Pierre Léaud, mostro sacro della Nouvelle Vague e alter ego di François Truffaut. Primo film “straniero” di Kaurismaki, “Ho affittato un killer” è un’opera rigorosa ma provocatoria che si meritò la selezione in concorso alla Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.

“Nuvole in viaggio”, invece, è un film del 1996 selezionato in concorso al 49° Festival di Cannes, con Kati Outinen e Kari Vaananen. Primo capitolo della “trilogia operaia”, “Nuvole in viaggio” è una deliziosa commedia che si interroga sugli effetti psicologici delle gravi problematiche economico-sociali.

“L’uomo senza passato” è di sicuro il film della consacrazione e dei riconoscimenti, avendo vinto il prestigioso “Gran Premio della Giuria” e il premio all’interpretazione femminile al Festival di Cannes 2002. Ancora una volta Kaurismaki intreccia la poesia e l’umorismo a temi drammatici e sociali filtrando il tutto con le immancabili implicazioni psicologiche. (Informazioni e dettagliate sul sito: www.circuitodautore.it

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione

Bari, mercoledì 23 novembre 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina