Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » D'Autore - programmazione 18/24 Febbraio -

D’Autore - programmazione 18/24 Febbraio -

L’APULIA FILM COMMISSION COMUNICA I FILM IN PROGRAMMAZIONE PER IL CIRCUITO SALE “D’AUTORE” DA DOMANI, VENERDI’ 18, A GIOVEDI’ 24 FEBBRAIO. CINQUE LE NOVITA’: “IL CIGNO NERO” DI DARREN ARONOFSKY, “IL GRINTA” DEI FRATELLI COEN E “UN GELIDO INVERNO” DI DEBRA GRANIK (TRE PELLICOLE CANDIDATE ALL’OSCAR 2011 COME MIGLIOR FILM), E DUE PELLICOLE ITALIANE “INTO PARADISO” DI PAOLA RANDI E “IL PADRE E LO STRANIERO” DI RICKY TOGNAZZI.

Tante le novità del Circuito D’Autore, il circuito di sale cinematografiche di qualità di Apulia Film Commission, in questa settimana di programmazione, da domani 18 a giovedì 24 febbraio. Cinque sono, infatti, le pellicole che debuttano domani nelle sale del Circuito, tre dei quali sono candidati agli Oscar 2011 per “Miglior film”: “Il cigno nero” di Darren Aronofsky, “Il Grinta” dei fratelli Coen e “Un gelido inverno” di Debra Granik, oltre a due pellicole italiane “Into Paradiso” di Paola Randi e “Il padre e lo straniero” di Ricky Tognazzi.

Al Cinema Abc sarà in programmazione questa settimana “Un gelido inverno” di Debra Granik, già vincitore del Sundance Film Festival 2010 e del Torino Film Festival 2010 e in corsa agli Oscar per “Miglior film”, “Miglior attrice” (Jennifer Lawrence), “Migliore attore non protagonista” e “Miglior sceneggiatura non originale”. Tratto dall’omonimo romanzo di Daniel Woodrell, il film è l’emozionante storia di una diciassettenne che, a causa della depressione della madre e della “fuga” del padre, è costretta a farsi carico delle responsabilità di tutta la famiglia, fratellini compresi, incontrando l’ostilità e l’omertà della comunità circostante.

Particolarmente atteso dal pubblico del Circuito arriva in sala il western di Joel ed Ethan Coen “Il Grinta”, con Jeff Bridges (già protagonista di un altro capolavoro dei Coen come “Il grande Lebowski”), Matt Damon, Josh Brolin e Hailee Steinfeld. Remake dell’omonimo film di fine anni Sessanta con John Wayne e adattamento del romanzo di Charles Portis, i fratelli Coen con “Il Grinta” fanno un’operazione commercialmente pericolosa riesumando un genere cinematografico che ormai apparteneva al passato, ma incassi e nominations agli Oscar danno ragione ai due talentuosi registi americani: dieci nominations agli Oscar (tra cui film, regia, attore, sceneggiatura, fotografia e scenografia) e il primato nella classifica americana degli incassi nelle prime settimane d’uscita. “Il Grinta” sarà visibile per D’Autore all’Alfieri di Corato e all’Opera di Barletta.

Terzo candidato per “Miglior film” agli Oscar 2011 è l’ultima fatica di Darren Aronofsky “Il cigno nero”, con Natalie Portman, Mila Kunis e Vincent Cassel. E’ un thriller ossessivo sulle ambizioni e le rivalità di una veterana della danza e una giovanissima ballerina entrambe coinvolte nella produzione newyorkese de “Il lago dei cigni”. Sempre alla ricerca della linea di confine tra conscio e inconscio, Darren Aronofsky con “Il cigno nero”, oltre ad essere candidato come miglior film, si aggiudica altre quattro prestigiose candidature: regia, attrice protagonista, montaggio e fotografia. “Il cigno nero” sarà in programmazione nelle sale del Circuito dell’Opera di Barletta e del Metropolis di Mola.

Da questa settimana nel Circuito anche due film italiani che, pur essendo diversi tra loro, condividono uno sfondo multietnico: “Into Paradiso di Paola Randi con Gianfelice Imparato, Peppe Servillo e Saman Anthony e “Il padre e lo straniero” di Ricky Tognazzi, con Alessandro Gassman e Kseniya Rappoport.

“Into Paradiso”, selezionato nella sezione “Controcampo italiano” alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, è un divertente affresco della Napoli multietnica fatta di improbabili amicizie e piacevoli contraddizioni e sarà in programmazione per D’Autore al Piccolo Cinema di Bari-Santo Spirito e al DB d’Essai di Lecce.

“Il padre e lo straniero”, invece, presentato al Festival del Film di Roma 2010, è una sorta di fiaba che racconta il tortuoso percorso per raggiungere la felicità e sarà visibile nella sala cittadina del Bellarmino di Taranto.

Continuano a girare nelle sale del Circuito i migliori film delle ultime settimane: “La donna che canta” di Denis Villeneuve all’Elio di Calimera; “Il discorso del re” di Tom Hopper al Vignola di Polignano e al Metropolis di Mola; “Another year” di Mike Leigh al Palladino di San Giovanni Rotondo; “Noi credevamo” di Mario Martone al Milleluci di Castellana e all’Odeon di Molfetta; “Gianni e le donne” di Gianni Di Gregorio al Roma di Andria, Casa delle Arti di Conversano, Opera di Barletta, Roma di Cerignola e al Pixel di Santeramo; “Vallanzasca” di Michele Placido al Comunale di Crispiano e al Pio XI di Bovino; “Qualunquemente” di Giulio Manfredonia allo Spadaro di Massafra e al Garzia di Terlizzi; “Precious” di Lee Daniels al Roma di Andria.

Bari, giovedì 17 febbraio 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina