Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » "D'Autore" - programmazione 8/14 Ottobre ed eventi speciali -

“D’Autore” - programmazione 8/14 Ottobre ed eventi speciali -

L’APULIA FILM COMMISSION COMUNICA I FILM IN PROGRAMMAZIONE PER IL CIRCUITO SALE “D’AUTORE” DA DOMANI (VENERDI’ 8 OTTOBRE) A GIOVEDI’ 14 OTTOBRE.

QUESTA SETTIMANA D’AUTORE OFFRE DUE IMPORTANTI APPUNTAMENTI:

DA VENERDI’ 8 A DOMENICA 10 (ALLE 23.30) ALL’ABC DI BARI
LA PROIEZIONE DELLA TRILOGIA “PUSHER” DI NICOLAS WINDING REFN, MENTRE DOMANI, VENERDI’ 8 ALLE 20.30,IL REGISTA GIUSEPPE TANDOI CON PARTE DEL CAST SARA’ AL CINEMA DB D’ESSAI DI LECCE PER PRESENTARE IL FILM “LA CITTA’ INVISIBILE”

D’Autore, il circuito di sale cinematografiche di qualità di Apulia Film Commission, nella settimana che va da domani (venerdì 8) a giovedì 14 ottobre, offre al suo pubblico l’occasione per vedere i migliori film in distribuzione. Inoltre, questa settimana la programmazione del Circuito, ospiterà due importanti eventi cinematografici. Il primo è la proiezione notturna (alle 23.30) nei tre giorni del weekend della trilogia di “Pusher” di Nicolas Winding Refn al cinema Abc di Bari. La “terribile trilogia criminale” del regista danese, pur avendo girato i maggiori festival internazionali ricevendo lodi e menzioni da tutti gli addetti ai lavori, si è imbattuta in Italia in evidenti problemi distributivi che ne hanno occultato fama e bellezza.

Sempre nell’ottica di promuovere i film d’essai poco distribuiti, il secondo evento di questa settimana è la presentazione al pubblico, da parte di regista e parte del cast, del film “La città invisibile” di Giuseppe Tandoi, in programma venerdì 8 ottobre alle 20.30 al Cinema DB d’Essai di Lecce. L’emozionante commedia di speranza sulle prospettive dei giovani de L’Aquila dopo il terremoto del 6 aprile 2009, sarà visibile al DB d’Essai di Lecce venerdì 8 ottobre alle 19 e 21, mentre negli altri giorni della settimana alle 17.30. Il DB d’Essai, infatti, oltre a “La città invisibile”, terrà in programmazione questa settimana (tranne venerdì) anche “La solitudine dei numeri primi” di Saverio Costanzo, visibile quest’ultimo alle 19 e alle 21.

A partire da questa settimana sarà in programmazione nei cinema del Circuito un film italiano molto atteso dal pubblico cinefilo, “Una sconfinata giovinezza”, ultimo film di Pupi Avati, con Fabrizio Bentivoglio, Francesca Neri e Lino Capolicchio. “Una sconfinata giovinezza”, come dice il regista, “è un film che va controcorrente rispetto al cinema che si fa oggi”, un film che tratta di una malattia, l’Alzheimer, e che lo fa con dignità e pudore, intrecciandola con una felice storia d’amore. La pellicola sarà in programmazione per D’Autore nelle sale del Roma di Andria, Opera di Barletta, Metropolis di Mola e Alfieri di Corato. La seconda novità della programmazione di questa settimana è “Quella sera dorata” di James Ivory ,con Anthony Hopkins, Omar Metwally, Charlotte Gainsbourg, Hiroyuki Sanada e Norma Aleandro. Tratto dall’omonimo romanzo di Peter Cameron e presentato al Festival Internazionale del Film di Roma 2009, l’ultima fatica del regista di “Camera con vista” e “Casa Howard” è una elegante commedia nera che svela, con la delicatezza tipica del suo regista, gli intrighi e i segreti di una stravagante famiglia di intellettuali. Sarà visibile per D’Autore nella sala d’essai del Piccolo Cinema di Bari-Santo Spirito. Un’altra nuova uscita di questa settimana è l’adrenalinico “The Town” di Ben Affleck, con Blake Lively, Ben Affleck, Jon Hamm e Rebecca Hall, selezionato in concorso all’ultima edizione della Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia, sarà in programma per il Circuito al Pixel di Santeramo e Opera di Barletta.

Continuano a girare per le sale del Circuito: “La pecora nera” di Ascanio Celestini all’ABC di Bari; “Inception” di Christopher Nolan al Socrate di Castellana e Opera di Barletta; “La solitudine dei numeri primi” di Saverio Costanzo al Pio XI di Bovino; “La Passione” di Carlo Mazzacurati al Bellarmino di Taranto, Roma di Cerignola, Elio di Calimera, Comunale di Crispiano, Vignola di Polignano, Palladino di San Giovanni Rotondo, Spadaro di Massafra e Garzia di Terlizzi.

Bari, giovedì 7 ottobre 2010

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina