Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Frontiere - le anteprime al multisala Galleria di Bari

Frontiere - le anteprime al multisala Galleria di Bari

IN ANTEPRIMA EUROPEA A “FRONTIERE - LA PRIMA VOLTA” DOMANI,
MARTEDI’ 27 ALLE 19.30 AL MULTISALA GALLERIA,
“THE SUNSET LIMITED”, DIRETTO E INTERPRETATO DA TOMMY LEE JONES

A SEGUIRE INTERVISTA INTEGRALE A TOMMY LEE JONES RILASCIATA IN ESCLUSIVA PER FRONTIERE
SARA’ PRESENTE IN SALA IL MONTATORE DEL FILM, ROBERTO SILVI

Nasce dalla penna del Premio Pulitzer Cormac McCarthy (The Road, Non è un paese per vecchi), il film tv Sunset Limited , trasposizione della pièce teatrale sul Bianco e il Nero, personaggi senza nome che dibattono di vita, morte e fede. Uno straordinario titolo, realizzato dal network HBO, interpretato da Tommy Lee Jones e Samuel L. Jackson e diretto dallo stesso Tommy Lee Jones, che dopo l’anteprima di FRONTIERE sarà trasmesso domenica 2 ottobre alle 21 su Cult (canale 319 di Sky) .

Sunset Limited (titolo originale “The Sunset Limited”) mescola dramma, umorismo e pathos, esaminando il rapporto tra due personaggi e la loro comune storia di disperazione. Tutto ambientato in un appartamento di New York, il film ha come protagonisti due uomini molto diversi, uno profondamente religioso (il nero, ex detenuto) interpretato da Samuel L. Jackson, che vanifica il tentativo di suicidio del bianco, professore universitario decisamente asociale (Tommy Lee Jones) che ha cercato di uccidersi gettandosi sui binari del metrò. L’uno razionale, spirituale ed emotivo, l’altro solidamente ancorato alla sua disperazione. Ingabbiati in un dibattito filosofico, i due personaggi difendono con passione le loro personali convinzioni più profonde e ognuno proverà a convertire l’altro. In Sunset Limited “la dialettica classica è resa con un linguaggio estremamente moderno” ha spiegato Tommy Lee Jones, “si tratta di due opposti punti di vista a confronto, che si interrogano sulle grande questioni: la vita e la morte, la fede, il futuro dell’umanità. Cormac McCarthy affronta questi temi sempre in maniera interessante e spesso divertente. Se riusciamo ad affrontare anche noi con questo tv movie le grandi questioni dell’esistenza in un modo anche divertente, cercando delle risposte, abbiamo fatto il nostro lavoro. Non c’è ragione per cui interrogarsi sui grandi temi non debba dare persino godimento “.
Sunset Limited è stato girato in 12 giorni presso gli studi Garson a Santa Fe in Nuovo Messico. Dopo alcuni giorni di prove con Samuel L. Jackson e lo stesso McCarthy, Jones ha cominciato a girare il film, che è stato suddiviso in 52 scene, cosa che rende il film molto vicino allo script della pièce su cui è basato, proprio con l’intenzione di onorare la bellezza e l’eleganza della scrittura di McCarthy. Ha detto Jones, “Abbiamo cercato duramente, il più possibile, di rispettare e rendere lo stile verbale e la forza intrinseca del linguaggio di McCarthy. E’ stato necessario essere molto precisi perché i ritmi sono tutto “. Samuel L. Jackson ha ammesso di essere stato un po’ intimorito dalla portata dello scritto di McCarthy “Cormac è un paroliere straordinario, ma tutte quelle parole da imparare mi preoccupavano. E’ uno scrittore davvero molto poetico, molto musicale e molto divertente da recitare”.

TOMMY LEE JONES
Qualcuno lo ricorderà nella parte del compagno di stanza di Ryan O’Neal in “Love Story” (1970), ma per tutti, Tommy Lee Jones, è lo sceriffo federale Samuel Gerard sulle tracce dell’innocente condannato a morte Harrison Ford in “Il fuggitivo” (1993). L’interpretazione valse all’attore americano (nato a San Saba, in Texas, il 15 settembre 1946), l’Oscar come miglior attore non protagonista. Ex giocatore di football – passione che lo ha portato a
frequentare Harvard, grazie ad una borsa di studio, dove si è laureato in lettere a pieni voti – Tommy Lee Jones è un attore tra i più amati dai registi statunitensi, tra i quali, i fratelli Coen, e un’icona hollywoodiana per il pubblico che lo ha seguito nei ruoli del cattivo, dell’integerrimo, del freddo e spietato o del difensore dei deboli e del Paese. Tra i suoi film, “JFK” (1991), “Il cliente” (1994), “Batman forever” (1995), “Men in black” (1997), “Men in black II” (2002), “Non è un paese per vecchi” (2007). Regista a sua volta, nel 2005 ha diretto, prodotto e anche interpretato la pellicola modern-western “Le tre sepolture”, con la quale vinse il Festival di Cannes come miglior attore maschile. Il suo ultimo film è “Captain America – Il primo vendicatore” (2011).

A “FRONTIERE – La prima volta”, Tommy Lee Jones, sarà inoltre tra i protagonisti della serata di venerdì 30 settembre dedicata al tema “Nativi americani”, attraverso una video-intervista che sarà proiettata al Teatro Petruzzelli.

“FRONTIERE – La prima volta, in corso a Bari fino al 1° ottobre, tra i saloni dell’ex Palazzo delle Poste dell’Università di Bari, il Teatro Petruzzelli, il Cinema ABC, il Multisala Galleria, e il Cineporto di Bari in Fiera del Levante, è una manifestazione multidisciplinare di ricerca, un viaggio, un’opportunità di conoscere temi e protagonisti, un passo lungo le frontiere, di là da ogni luogo comune.

“FRONTIERE – La prima volta”, ideata da Oscar Iarussi che la dirige con Silvio Danese e Pier Giorgio Carizzoni, è promossa dalla Regione Puglia e dall’Unione Europea con fondi FESR 2007-2013 riferiti all’Asse IV - Linea d’Intervento 4.3, e organizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission, ed è organizzata dalla Fondazione Apulia Film Commission, in collaborazione con l’Università degli Studi di Bari “Aldo Moro”, il Comune di Bari e la Fondazione Lirico Sinfonica Petruzzelli e Teatri di Bari.

INFO su orari e prezzi: www.frontiereweb.it

Bari, sabato 24 settembre 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina