Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » "Il discorso del Re" dal Bif&st al BAFTA

“Il discorso del Re” dal Bif&st al BAFTA

“IL DISCORSO DEL RE” SBANCA AI BAFTA, COLIN FIRTH MIGLIOR ATTORE

Il film inaugurale del Bif&st 2011, “Il discorso del re” (”The King’s Speech”) fa il pieno ai Bafta Awards, i più importanti premi del cinema britannico. Il film diretto da Tom Hooper ha conquistato sette premi, tra cui “miglior film” e “miglior attore” per Colin Firth.

La pellicola, accolta trionfalmente al Petruzzelli di Bari il 22 gennaio scorso dove venne presentato in anteprima, ha ottenuto 7 candidature ai Golden Globe 2011 e addirittura 12 candidature agli Oscar 2011 che verranno consegnati il prossimo 27 febbraio. “Il discorso del re” racconta dei problemi di balbuzie di Re Giorgio VI (interpretato da un fantastico Firth) e del rapporto con il logopedista (Geoffrey Rush) che lo ha in cura. Nel cast anche Helena Bonham Carter, “Mi piace venire qui”, ha commentato il cinquantenne Firth, che l’anno scorso ha vinto lo stesso premio per A Single Man. A “Il discorso del re” è andato fra gli altri anche il Bafta (British Academy of Film and Television Arts) per “film britannico di rilievo” (outstanding British Film), miglior sceneggiatura, migliori attori non protagonisti per Helena Bonham Carter - nel ruolo della moglie del re, Elisabeth Bowes Lyon - e per Geoffrey Rush.

Colin Firth è la prima star a vincere il premio per “best actor” per due anni consecutivi dopo Rod Steiger che ottenne il Bafta per “L’uomo del banco dei pegni” di Sidney Lumet nel 1967 e “La calda notte dell’ispettore Tibbs” di Norman Jewison l’anno successivo.

Bari, martedì 15 febbraio 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina