Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » "Il grande sogno" di Michele Placido in Sala Grande alla 66^ mostra del cinema di Venezia

“Il grande sogno” di Michele Placido in Sala Grande alla 66^ mostra del cinema di Venezia

DOPO L’ESORDIO CON IL FILM DI GORAN PASKALIEVIC, L’APULIA FILM COMMISSION PRESENTA ALLA 66^ MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA UN ALTRO FILM REALIZZATO CON IL SUO SOSTEGNO: “IL GRANDE SOGNO” DI MICHELE PLACIDO SARA’ PROIETTATO DOMANI MERCOLEDI’ 9 SETTEMBRE ALLE 19.30 NELLA SALA GRANDE.

Arriva in concorso alla 66^ edizione della Mostra del cinema di Venezia “Il grande sogno”, il nuovo film dell’attore e regista pugliese Michele Placido, realizzato con il sostegno dell’Apulia film Commission. Girata tra Lecce e Gallipoli, con un cast d’eccezione (Riccardo Scamarcio, Pierfrancesco Favino, Luca Argentero, Jasmine Trinca, Elio Germano, Margherita Buy e Laura Morante) la pellicola sarà proposta al pubblico della laguna domani mercoledì 9 alle 19.30 in Sala Grande.
Il film di Placido, distribuito da Medusa e prodotto da Taodue, è una nostalgica rievocazione del ‘68, quell’età dell’innocenza in cui i giovani pensavano di poter cambiare il mondo, quando le regole sembravano fatte per essere infrante e l’amore era libero e pulito. La pellicola ripercorre l’esperienza personale dello stesso Placido, che arrivò a Roma proprio durante la contestazione vestendo la divisa di agente di polizia ma che, in fondo al cuore, sognava il cinema.
E’ la storia di Nicola, un appassionato Riccardo Scamarcio che interpreta un giovane poliziotto pugliese arrivato nella capitale col sogno di diventare attore e che si trova ad infiltrarsi nel mondo degli universitari in fermento. E di Laura, Jasmine Trinca, cattolica idealista che crede nell’utopia di un mondo senza ingiustizie. Insieme a Libero, leader rivoluzionario del movimento studentesco, Luca Argentero, i ragazzi vivranno passioni fortissime che li segneranno profondamente.

Bari, martedì 8 settembre 2009

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina