Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » John Turturro presenta "Passione" all'ABC di Bari

John Turturro presenta “Passione” all’ABC di Bari

IL GRANDE ATTORE E REGISTA AMERICANO JOHN TURTURRO SARA’ A BARI, MARTEDI’ 19 OTTOBRE, OSPITE DI “D’AUTORE”, IL CIRCUITO DELLE SALE DI QUALITA’ DI APULIA FILM COMMISSION.

D’Autore, il circuito delle sale di qualità di Apulia Film Commission, in collaborazione con l’Agis di Puglia e Basilicata comunica che, martedì 19 ottobre, il regista e attore americano di origini pugliesi John Turturro insieme con Maria Antonietta Curione, responsabile della comunicazione di Cinecittà Luce, sarà a Bari per presentare il suo ultimo documentario musicale “Passione”, presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2010, nelle sale dal 22 ottobre distribuito da Cinecittà Luce.

Il programma delle giornata prevede tre appuntamenti: alle 15 al Cineporto Bari ci sarà la proiezione del film riservata alla stampa; alle 16.30 un incontro con i giornalisti aperto al pubblico dove interverranno il direttore di Apulia Film Commission Silvio Maselli, e il direttore artistico di D’Autore Angelo Ceglie; infine alle 20.30 John Turturro si recherà al cinema ABC di Bari, capofila del circuito D’Autore, dove incontrerà il pubblico in sala. L’incontro sarà coordinato dal giornalista Fabrizio Versienti. I biglietti per assistere alla proiezione delle 20.30, sono già disponibili al botteghino del cinema ABC.

Con “Passione”, Turturro aggiunge un nuovo tassello nella sua esplorazione culturale dell’Italia e, ancora una volta, il regista rifugge da un ritratto oleografico delle origini e dallo stereotipo in cui spesso cade lo sguardo italo-americano, restituendo un racconto di verità che combina entusiasmo per la scoperta del patrimonio musicale di Napoli, con uno sguardo capace di soffermarsi sulle ferite di una città da raccontare.

Nal cast, oltre a Turturro, Mina, Spakka_Neapolis 55, Avion Travel, Fiorello, Misia, Pietra Montecorvino, Massimo Ranieri, Lina Sastri, M’Barka Ben Taleb, Gennaro Cosmo Parlato e tanti altri.

N.B. I colleghi interessati ad assistere alla proiezione, nonchè a presenziare alla conferenza stampa, sono pregati di accreditarsi presso l’ufficio stampa dell’Apulia Film Commission.

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina