Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » La Puglia al festival del cinema italiano di Annécy

La Puglia al festival del cinema italiano di Annécy

LA PUGLIA CINEMATOGRAFICA E LA FONDAZIONE APULIA FILM COMMISSION PROTAGONISTI, DAL 29 SETTEMBRE AL 6 OTTOBRE, AL FESTIVAL DI ANNECY, LA PIU’ IMPORTANTE KERMESSE DEL CINEMA ITALIANO IN FRANCIA.
OMAGGIO A EDOARDO WINSPEARE, AL QUALE SARA’ ASSEGNATO IL PREMIO “SERGIO LEONE”, E AL VENTENNALE DI ATTIVITA’ DELLA “FANDANGO” CON PROIEZIONI DI FILM E UNA LEZIONE TENUTA DAL PRODUTTORE DOMENICO PROCACCI.

Sarà il vicepresidente dell’Apulia Film Commission Luigi De Luca a rappresentare la Puglia cinematografica, dal 29 settembre al 6 ottobre, alla 27^ edizione del Festival di Annecy, in Francia.
Come ogni anno, dal 1983, si rinnova l’appuntamento con il più famoso festival del cinema italiano in Francia, manifestazione in cui viene presentato il meglio della produzione cinematografica italiana.
Per l’edizione 2009 è stato riservato un omaggio speciale alla Puglia che prevede la proiezione di dodici film girati in Puglia o diretti da registi pugliesi.
Al regista Edoardo Winspeare, del quale saranno proiettati i film “Pizzicata”, “Il Miracolo” e “Galantuomini”, verrà assegnato il premio “Sergio Leone” come riconoscimento di un percorso artistico e l’auspicio francese per una brillante carriera internazionale. A coronare il tributo al regista salentino e in rappresentanza della Regione Puglia, sarà presente anche il gruppo Officine Zoè, autore di alcune colonne sonore dei film del regista salentino.
Per i venti anni di attività della Fandango, invece, il festival ha riservato la proiezione di una selezione di film prodotti dalla società di produzione, e ha deciso di ospitare il direttore e produttore Domenico Procacci con una lezione di cinema aperta a tutti sul tema: “Il mestiere di produttore”.
Negli otto giorni di programmazione del festival è prevista la visione di film girati in Puglia di Gabriele Salvatores (”Io non ho paura”), Francesco Rosi (”Tre fratelli”), Gianfranco Mingozzi (”Flavia la monaca musulmana”), Pier Paolo Pasolini (”Il Vangelo secondo Matteo”). Per quanto riguarda i film selezionati di registi pugliesi, oltre ai tre già citati di Winspeare, è prevista la proiezione delle opere di Carmelo Bene (”Salomè”), Sergio Rubini (”Il viaggio della sposa”), Alessandro Piva (”Lacapagira”) e Nico Cirasola (”Odore di pioggia” e “Focaccia blues”).

Bari, giovedì 24 settembre 2009

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina