Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » La Puglia vince al Torino Film Festival

La Puglia vince al Torino Film Festival

TRE PRODUZIONI REALIZZATE CON IL SOSTEGNO E IL CONTRIBUTO DI APULIA FILM COMMISSION PREMIATI ALLA 28^ EDIZIONE DEL TORINO FILM FESTIVAL. PER LA SEZIONE “ITALIANA. CORTI” “ARCHIPEL” DEL REGITA TARANTINO GIACOMO ABRUZZESE E’ IL MIGLIO CORTOMETRAGGIO, MENTRE “MENZIONE SPECIALE A “MAMMALITURCHI” DEL SALENTINO CARLO MICHELE SCHIRINZI. IL DOCUMENTARIO “SCUOLAMEDIA” DI MARCO SANTARELLI SI AGGIUDICA IL PREMIO “UCCA- VENTI CITTA’”.

L’Apulia Film Commission è lieta di comunicare che il cortometraggio “Archipel” del regista tarantino Giacomo Abruzzese, ha vinto come Miglior Cortometraggio Italiano la 28^ edizione del Torino Film Festival. La Giuria di Italiana.corti, ha assegnato al regista pugliese anche un premio di 10mila euro.

“Menzione speciale” della giuria, invece, al film breve “Mammaliturchi” del salentino Carlo Michele Schirinzi, già vincitore l’anno scorso come miglior cortometraggio con “Notturno Stenopeico”. Infine, il documentario “Scuola Media” (girato interamente a Traranto) di Marco Santarelli, si aggiudica il premio “Ucca- Venti città”. Le tre opere sono state realizzate con il sostegno e il contributo di Apulia Film Commission.

Per “Archipel” di Giacomo Abruzzese, la giuria ha motivato: “Ricorrendo con riconoscibile chiarezza di pensiero e di struttura a uno stile documentaristico, “Archipel” mette in scena una storia di finzione in grado di modificare la percezione spesso stereotipata di quelli che conosciamo come ‘teatri di guerra’. Ogni luogo di distruzioni è anche necessariamente uno spazio vitale, di gioco, di conversazione, persino di erotismo. Attraverso i percorsi di Abed, Giacomo Abbruzzese descrive un mondo nel quale ogni movimento accade in un labirinto a cielo aperto: se davvero “silence is complicità” ovvero manutenzione del labirinto, raccontare può essere un modo di uscirne. Perché, è vero, ‘non c’è niente di straordinario nell’organizzazione dell’oppressione’”.

A “Mammaliturchi!” di Carlo Michele Schirinzi la “Menzione speciale”: “Per la capacità di trasfigurare uno spazio semi-concentrazionario rivelandone – attraverso l’uso drastico e coerente di un visivo dilatato – il carattere costitutivamente straniante e deformante. Mammaliturchi! ci chiarisce che ogni struttura di contenimento è in sé, inevitabilmente, una maceria sociale.”

La giuria nazionale UCCA (Unione Circoli Cinematografici Arci) ha assegnato il Premio Ucca Venti Città – che consiste nella circuitazione dell’opera nelle sale o presso le sedi di circoli UCCA in almeno venti città italiane – a “Scuolamedia” di Marco Santarelli con la seguente motivazione: “Per affrontare un tema scottante come quello della scuola italiana oggi, mettendo in luce in modo particolare l’impegno del corpo docente ‘al femminile’ e testimoniando – pur con alcune ridondanze - la quotidianità della vita a scuola, àncora di salvezza, tra difficoltà e bisogni”.

Bari, sabato 4 dicembre 2010

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina