Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Mercoledì 22 febbraio presentazione di "Madein Albania" al Cineporto di Lecce

Mercoledì 22 febbraio presentazione di “Madein Albania” al Cineporto di Lecce

APULIA FILM COMMISSION COMUNICA CHE, MERCOLEDI’ 22 FEBBRAIO ALLE 11 AL CINEPORTO DI LECCE, SARA’ PRESENTATO ALLA STAMPA IL DOCU-FILM “MADEIN ALBANIA” DI STEFANIA CASINI. IN SERATA, ALLE 20, IL FILM SARA’ PROIETTATO IN ANTEPRIMA AL DB D’ESSAI DI LECCE, SALA DEL CIRCUITO D’AUTORE.

L’OPERA E’ COPRODOTTA DA BIZEF PRODUZIONE SRL ED ERAFILM PRODUCTION IN COLLABORAZIONE CON RAICINEMA E CON IL CONTRIBUTO DI MEDIA E DI APULIA FILM COMMISSION.

Sarà presentato alla stampa, mercoledì 22 febbraio alle 11, al Cineporto di Lecce (presso Manifatture Knos, via Vecchia Frigole, 36) il docu-film “Madein Albania” di Stefania Casini. All’incontro interverranno la regista Stefania Casini, l’attore Livio Marsico e il direttore di Apulia Film Commission Silvio Maselli. In serata, alle 20, il film sarà proiettato in anteprime al DB D’Essai di Lecce, sala del circuito D’Autore di Apulia Film Commission.

Il docu-film, coprodotto da Bizef produzione srl ed Erafilm Production, è stato realizzato in collaborazione con Raicinema e con il contributo di media e di Apulia Film Commission.

“Madein Albania” (non è un errore di battitura ma la pronuncia fonetica al tempo del dittatore) è un film documentario che racconta l’Albania di oggi, 21 anni dopo la caduta del regime totalitario attraverso gli occhi e gli incontri di tre ventenni. Un documentario costruito come un film on the road che segue i tre protagonisti nei loro viaggi solitari e racconta gli incontri con personaggi molto particolari.

Gli incontri sono ravvicinati di tipo emozionale, che fanno scoprire parti inedite del paese: luoghi come Kombinat il vecchio complesso tessile diventato terra di conquista per chi scende da Nord e si insedia a Tirana in cerca di lavoro, o la realtà rurale di una bellezza commovente di città minerarie abbandonate, o ancora le aspre montagne dove ci si spezza la schiena per cercare il cromo.

Si intersecano racconti del passato, per averlo vissuto in prima persona, e contrasti del presente di una nazione che in 20 anni è passata dalla chiusura totale alla libertà di internet. Un passaggio forse troppo repentino di un paese ancora in transizione.

Lecce, 17 Febbraio 2012

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina