Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » OltreFrontiere - il programma di Domenica 2 Ottobre

OltreFrontiere - il programma di Domenica 2 Ottobre

OLTREFRONTIERE: “LA PRIMA VOLTA DELL’ABC”, IN PROGRAMMA DOMENICA 2 OTTOBRE

A trentacinque anni dalla sua apertura, il cinema ABC centro di cultura cinematografica di Bari celebra questo importante compleanno con la serata “La prima volta dell’ABC: l’ABC e l’Agis Puglia e Basilicata festeggiano i primi 35 anni”. L’appuntamento è in programma domenica 2 ottobre come evento “OLTREFRONTIERE”, inserito nella rassegna “FRONTIERE- LA PRIMA VOLTA”, organizzata dall’Apulia Film Commission.

L’affezionato pubblico dell’ABC, grazie alla collaborazione con la Apulia Film Commission e con la Cineteca nazionale di Milano, avrà modo di partecipare, domenica 2 ottobre alle 20, alla visione della pellicola “Quant’è bello lu morire acciso” di Ennio Lorenzini, prima pellicola in assoluto proposta nella sala di via Marconi nel 1976 e di recente restaurata in occasione dei 150 anni dell’Unità d’Italia (ingresso libero fino a esaurimento posti). Il film, interpretato fra gli altri da Alessandro Haber e Stefano Satta Flores, torna sullo schermo dell’ABC proprio nei mesi in cui il Paese ricorda il suo Risorgimento e l’Unificazione, con una pellicola che è omaggio a questo pezzo di storia: Lorenzini infatti con piglio documentaristico racconta nel suo lavoro dell’impresa di Carlo Pisacane e del suo sbarco a Sapri con 347 uomini.

Prima della proiezione aperta al pubblico, l’ABC ricorderà i suoi 35 anni di vita in un momento che avrà inizio alle 18 e raccoglierà i tanti amici, registi, operatori culturali, attori che, con i soci Agis, festeggeranno questo compleanno con i propri personali ricordi: a coordinare l’incontro ci saranno il Presidente dell’ABC Giancarlo Castellano e il giornalista Costantino Foschini, mentre fra i presenti ci saranno i presidenti di Agis e ANEC Carmelo Grassi e Francesco Santalucia, il presidente di Apulia Film Commission Oscar Iarussi, i critici Vito Attolini e Alfonso Marrese, i registi Alessandro Piva e Angelo Amoroso D’Aragona, il direttore della 01 Distribuzione Luigi Lonigro, il Presidente del Festival della Valle d’Itria Franco Punzi (ingresso su invito).

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione

Bari, sabato 1° ottobre 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina