Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » "Ombre di Luce" di Massimo d'Orzi al Cineporto di Bari

“Ombre di Luce” di Massimo d’Orzi al Cineporto di Bari

L’APULIA FILM COMMISSION OSPITA, MARTEDI’ 12 APRILE ALLE 11.15, AL CINEPORTO DI BARI, LA CONFERENZA STAMPA DI PRESENTAZIONE DEL FILM DOCUMENTARIO “OMBRE DI LUCE” DI MASSIMO D’ORZI. ALLE 10 NELLA SALETTA DEL CINEPORTO PROIEZIONE DEL FILM RISERVATA ALLA STAMPA.

L’Apulia Film Commission, martedì 12 aprile alle 11.15, ospita al Cineporto di Bari la conferenza stampa di presentazione del film “Ombre di luce” di Massimo D’orzi. Prima dell’incontro, alle 10 nella saletta del Cineporto, ci sarà la proiezione del film riservata alla stampa.

All’incontro interverranno il regista D’orzi, la montatrice Paola Traverso e la docente e artista Mery Tortolini.

Il docu-film, prodotto da Il Gigante in collaborazione con la Facoltà di Scienze Umanistiche dell’Università di Roma “La Sapienza” assieme a DIGILAB, Laboratorio di Scienze Umanistiche, è un viaggio alla scoperta di uno dei corsi universitari più innovativi, che si svolge mentre i viali della Sapienza sono attraversati dal movimento dell’Onda.

Sullo sfondo dell’autunno caldo del 2008, quando studenti e precari dell’Università diedero vita al fenomeno poi noto come il movimento dell’Onda, la macchina da presa segue un gruppo di studenti di un corso di scrittura creativa: al calare della luce del sole, in un’aula dalle pareti trasparenti, uno scrittore e una pittrice stimolano i ragazzi ad inventare una storia, attraverso immagini e un modo originale di muoversi e parlare.

La storia così inventata parla di una sparizione e di una ricerca: una donna scompare, ed un’altra donna la cerca, aiutata da un uomo che fa immagini. La vicenda, frutto della fantasia collettiva, prende vita mentre i viali dell’Università sono attraversati dal movimento dell’Onda.

E da pensieri invisibili sono attraversati i protagonisti di questo documentario atipico. Giovani studenti creano con immagini e parole scritte, un mondo di fantasia che rischia di scomparire nella luce del giorno. Le parole si perdono nel silenzio dei loro sguardi, ma gli occhi tradiscono l’urgenza di domande imprescindibili: auspicano che non muoia in loro un desiderio di sapere. Sperano che i sogni ad occhi aperti partoriscano ricerche di conoscenza.

Bari, sabato 9 aprile 2011

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina