Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Presentazione di "Una musica silenziosa" a Monopoli

Presentazione di “Una musica silenziosa” a Monopoli

PRIMO CIAK A MONOPOLI DELLA FICTION RAI “UNA MUSICA SILENZIONSA”. DIRETTA DA AMBROGIO LO GIUDICE, LA SERIE TELEVISIVA SARA’ GIRATA IN PUGLIA, TRA LE PROVINCIE DI BARI E BRINDISI CON SET PRINCIPALE MONOPOLI, FINO A FINE LUGLIO.

Primo ciak ieri a Monopoli di “Una musica silenziosa”, fiction di Rai Uno prodotta da Casanova Entertainment per la regia di Ambrogio Lo Giudice. La serie televisiva in sei puntate, sarà infatti girata in 20 settimane in Puglia (fino alla fine di luglio) tra le province di Bari e Brindisi, con set principali Monopoli e il Conservatorio “Nino Rota”.

La storia racconta di una ispettrice del ministero che viene trasferita per seguire le vicende di un conservatorio problematico. L’ispettrice però, nasconde un passato da pianista e un trauma che le ha impedito di continuare la sua carriera da musicista. Arrivata in una nuova dimensione lavorativa e umana, tra i colleghi del conservatorio, gli allievi e le famiglie riuscirà a risolvere le difficoltà del conservatorio e si innamorerà di uno dei professori.

Tra gli interpreti della vicenda gli attori: Francesca Cavallin, Johannes Brandrup, Ugo Pagliai, Lucrezia Lante della Rovere e il giovane Giulio Beranek, protagonista di “MarPiccolo” di Alessandro di Robilant, lungometraggio girato interamente a Taranto.

Tanti, invece, sono i pugliesi impegnati sul set della fiction tra addetti alle scenografie, ai costumi, alle luci, alle macchine e gli attori e attrici, a dimostrazione che il cinema produce sviluppo e lavoro per i giovani – e non solo- pugliesi.

Al primo ciak della fiction è seguito un incontro con la stampa al quale hanno partecipato: il sindaco di Monopoli Emilio Romani, l’Onorevole Gabriella Carlucci, il Senatore, nonché noto attore e regista Luca Barbareschi e il presidente dell’Apulia Film Commission Oscar Iarussi.

Romani, dopo aver dato il benvenuto alla produzione, al cast e agli intervenuti, ha annunciato che presto il Comune di Monopoli entrerà in qualità di socio nella Fondazione Apulia Film Commission.

Nel suo intervento Barbareschi, ha invece sottolineato quanto siano importanti le produzioni cinematografiche e televisive nello sviluppo economico del Paese.

Rilevante anche l’intervento dell’Onorevole Carlucci che già in passato si è battuta per l’introduzione di una normativa di agevolazioni fiscali a favore della cinema in cui sono previsti un “mix” di interventi di crediti di imposta (”tax credit”) e di detassazione sugli utili (”tax shelter”): intereventi che puntano a incentivare gli investimenti anche esterni al settore.

“Attualmente mi sto battendo per una legge sullo spettacolo dal vivo che spero venga varata al più presto – ha ricordato la Carlucci-. Nel suo intervento non sono mancati elogi all’Apulia Film Commission: “E’ uno degli elementi che rendono la Puglia un territorio di eccellenza”. La Carlucci ha anche annunciato: “Con un accordo tra pubblico e privato intendo avviare un progetto per la formazione in ambito del cinema, audiovisivo e digitale terrestre”.

A chiudere l’incontro l’intervento di Iarussi che ha ricordato le iniziative già attuate dell’Apulia Film Commission nell’ambito degli accordi di Programma Quadro tra Regione e Stato e delle attività realizzazione con i fondi europei PO FESR Puglia, a iniziare dall’apertura del Cineporto di Bari.

Bari, lunedì 8 marzo 2010

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina