Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » "Scuola Media" al Torino Film Festival

“Scuola Media” al Torino Film Festival

IL DOCUMENTARIO “SCUOLA MEDIA” DI MARCO SANTARELLI, GIRATO A TARANTO CON IL SOSTEGNO DI APULIA FILM COMMISSION, SARA’ IN CONCORSO NELLA SEZIONE “ITALIANA.DOC” ALLA 28^ EDIZIONE DEL TORINO FILM FESTIVAL, IN PROGRAMMA DAL 26 NOVEMBRE AL 4 DICEMBRE 2010.

Il film documentario di Marco Santarelli “Scuola Media”, sarà presentato in anteprima assoluta al 28° Festival di Torino (dal 26 novembre al 4 dicembre) in concorso nella sezione Italiana.doc.

Il film, prodotto da Ottofilmaker con il sostegno di Apulia Film Commission, è stato interamente girato in una scuola media di un quartiere della periferia industriale a Nord di Taranto.

Si tratta di un documento che segue il lavoro quotidiano di alcuni insegnanti e di una preside che si confronta e si scontra con i sogni, i problemi e le difficoltà di ragazzi e genitori. Insomma, una riflessione sulla scuola oggi in Italia tra docenti, una preside in trincea e studenti che si raccontano.

“Scuola Media’ - sottolinea l’autore - vuole mostrare uno spaccato sociale e culturale di quella che è oggi l’istituzione scolastica nel Sud Italia. Ho deciso di fare questo lavoro - aggiunge - chiedendomi cosa significa oggi, nel nostro Paese, lavorare nella scuola pubblica. Scuola Media - continua Santarelli - è un documentario che mette a nudo luoghi comuni e stereotipi della nostra scuola pubblica, mostrando senza enfasi né retorica quello che significa insegnare in una periferia del sud Italia”.

Da sfondo al documentario una città segnata nel vivo dall’Italsider (oggi ILVA): la grande “fabbrica d’acciaio”, costruita a Taranto nei primi Anni ‘60 e che ancora oggi rappresenta l’impianto siderurgico più grande d’Europa. Il quartiere dove si trova la scuola fu costruito per soddisfare le esigenze abitative della nuova classe operaia e impiegatizia tarantina, che, in quegli anni, vedeva finalmente realizzato il sogno di un posto in fabbrica.

Marco Santarelli vive e lavora a Roma. E’ produttore indipendente e regista. Ha iniziato come videomaker free lance nella seconda metà degli Anni ‘90 realizzando i suoi primi documentari. Ha collaborato tra gli altri con Raisat, Rai3, Rai Educational e il canale Jimmy, ideando e producendo programmi e serie tv. Negli ultimi anni si è occupato di urbanistica e nuovi scenari metropolitani realizzando i documentari Superluoghi, viaggio in Italia e Storie di housing sociale, viaggio in Europa. Nel 2010 ha vinto la 9° edizione del TekFestival, festival internazionale del cinema indipendente, con il film documentario GenovaTripoli: il primo capitolo di una trilogia dedicata al lavoro nel mondo dei trasporti globali.

Bari, mercoledì 24 novembre 2010

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina