Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Sessione II Apulia Film Fund

Sessione II Apulia Film Fund

APPROVATI I PROGETTI FINANZIATI CON LA SECONDA TRANCHE DEL FONDO DELL’APULIA FILM COMMISSION. I FONDI A DISPOSIZIONE DEL FILM FUND PASSANO DA 700MILA A 1.090.000 EURO PER L’ANNO IN CORSO.

Si gireranno nei prossimi mesi in Puglia i film che la Fondazione Apulia Film Commission ammette al contributo per la seconda tranche 2009 del proprio Film Fund (fondo per le produzioni cinematografiche da realizzarsi in Puglia).
Nel corso del Consiglio di Amministrazione tenutosi ieri (5 agosto 2009), oltre a discutere e approvare l’elenco dei film da sostenere ai sensi del regolamento Film Fund, si è preso atto che i fondi destinati alle produzioni cinematografiche da realizzare in Puglia passano da 700mila euro a ben 1.090.000 per l’anno in corso. Un contributo importante che arricchisce ulteriormente il budget disponibile della Fondazione, collocandola tra i primissimi posti in Italia a sostegno dell’audiovisivo.

Con la tranche approvata ieri quindi, l’Apulia Film Commission finanzia e consente la realizzazione di ben 16 prodotti audiovisivi su 31 presentati, grazie all’investimento di 505.000 euro.

Inoltre, secondo quanto dichiarato dalle produzioni impegnate in Puglia, la somma dell’investimento nella Regione per ciascun film produce una ricaduta economica di oltre 4 milioni di euro. Un altro importante traguardo per lo sviluppo economico regionale in materia di produzioni di audiovisivi.

Ma veniamo alle produzioni finanziate e sostenute dall’Apulia Film Commission, a iniziare dagli 8 lungometraggi.
“Mine vaganti” del regista Ferzan Ozpetek ottiene il massimo contributo di 100mila euro per un film prodotto della Fandango, che sarà interamente girato tra Lecce e il Salento.
La regista Marta Bifano, con “Looking for Hamlet”, ottiene un finanziamento di 20mila euro. Il film sarà girato tra Molfetta, Corato, Castel del Monte, Lecce e Barletta e prodotto dalla Titania produzioni.
Lungometraggio anche per il pugliese Cesare Fragnelli che per “Ragazzi” (prodotto dalla Cinema Sud) ha ottenuto 40mila euro; si gira tra la Valle d’Itria, Bari e Otranto.
Ad “A Woman” di Giada Colagrande (Bidou Pictures), girato tra Otranto e New York, vanno 30mila euro. Ruggiero Di Paola per il film “Appartamento ad Atena” (Pandora Film Produktion), ambientato tutto in Salento, ottiene 60mila euro. Giorgia Cecere con “Il primo incarico” (Bianca Film) ottiene 50mila euro, mentre al regista indiano Sajid Khan con “House Full” (Nadiadwala, Grandson Entertainment) da girare a Pugnochiuso, vengono assegnanti 80mila euro, a conferma del grande interesse della industria di Bollywood per la Puglia.
A Rudy De Luca, infine, assegnati 40mila euro per “Stregato da un sogno” (New Pandora), da girare in terra di Bari.
Sette, invece, sono i documentari finanziati: Thierry Gentet “La vita, un lungo viaggio in treno” (Mira Productions) 10mila euro; Vanni Bramati “U’ megghje paise” (Fourlab) 10mila euro; Raffaele Gorgoni “Girodibanda (11/8 Records) 20mila euro; Sophie e Anna Lisa Chiarello “Ritals – Domani me ne vado” (La Fabbrichetta) 8mila euro; Rossella Piccinno “Hanna e Viola” (Kurumunt) 10mila euro; Adrio Testaguzza “Raimondo del Balzo Orsini” (Danae) 7mila euro; Bruno Bigoni “Il colore del vento” (Minnie Ferra) 10mila euro.
Infine, il cortometraggio “Ice Scream” di Roberto De Feo e Vito Palumbo ha ottenuto un finanziamento di 10mila euro.

Come da regolamento, la valutazione consultiva della qualità artistica e della congruità produttiva è stata affidata a due critici cinematografici pugliesi: Carlo Gentile e Vito Luperto. La Fondazione Apulia Film Commission comunica, inoltre, che il termine di scadenza della terza tranche è fissata al 31 agosto 2009.

Bari, 6 agosto 2009

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 June 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 June 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 June 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina