Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Pag. 61

AFC alla Luiss Business School di Roma

La LUISS Business School - Divisione di LUISS “Guido Carli” di Roma ha individuato la Fondazione Apulia Film Commission (AFC), nata poco più di un anno fa, quale esperienza paradigmatica fra le film commission italiane da presentare nella didattica del suo master post laurea in Gestione della Produzione Cinematografica e Televisiva. Una lezione sullo start up, i risultati e i progetti della AFC sarà tenuta domani 8 aprile ai partecipanti del master dal presidente della Apulia Film Commission, Oscar Iarussi, critico cinematografico e responsabile Cultura e Spettacoli della “Gazzetta del Mezzogiorno” di Bari, e da Ugo Patroni Griffi, professore ordinario di Diritto Commerciale della Facoltà di Economia, Università di Bari, e docente di Diritto Commerciale Europeo. alla LUISS. A riceverli sarà Franco Fontana, professore ordinario di Economia e gestione delle imprese e docente di Organizzazione aziendale alla LUISS “Guido Carli”, direttore LUISS Business School.


Rapporto ARTI sulla Filiera Multimediale in Puglia

RAPPORTO A.R.T.I. SU FILIERA MULTIMEDIALE IN PUGLIA

Tra le novità del convegno: l’Apulia Film Commission ha sottoscritto una convenzione con la Fiera del Levante, la Provincia di Lecce e la Regione Puglia per la gestione dell’Accordo di Programma Quadro “Sensi Contemporanei” che prevede la realizzazione di quattro nuovi progetti.

Il Rapporto elaborato dall’Agenzia Regionale Tecnologie e Innovazione sulla filiera multimediale pugliese è stato presentato ieri in un convegno a Villa Romanazzi Carducci di Bari.

All’incontro sono intervenuti Nichi Vendola (presidente della Regione Puglia), gli Assessori regionali Sandro Frisullo (Sviluppo Economico) e Silvia Godelli (Cultura) e Gianfranco Viesti (presidente ARTI). Il convegno ha offerto ulteriori interventi- coordinati dal giornalista Fabrizio Versienti- di Oscar Iarussi (presidente dell’Apulia Film Commission), Sergio Rubini (regista e attore), Giancarlo De Cataldo (scrittore e sceneggiatore), Felice Laudario (direttore della Casa del Cinema di Roma), Alessandro Laterza (presidente di Confindustria Puglia) e Cosimo Lacirignola (presidente della Fiera del Levante).

Tra le novità enunciate nel convegno si segnala la sottoscrizione di una convenzione (avvenuta il 26) tra Apulia Film Commission, Fiera del Levante, Provincia di Lecce e Regione Puglia per la gestione dell’Accordo di Programma Quadro “Sensi Contemporanei”, che prevede la realizzazione di nuovi quattro progetti.

L’istituzione della Casa del Cinema e Cineporto a Bari, alla Fiera del Levante padiglione 180, da realizzare entro dicembre 2008, con 1.200 mq di spazi interamente dedicati al cinema, alle arti visive ed alle produzioni cinematografiche e artistiche.

Con la disponibilità della FdL sorgerà entro la fine dell’anno un magnifico contenitore con: sede AFC, uffici di produzione audiovisiva, sale casting, sale trucco e costumi, attrezzerie e deposito scenografie, una sala multimediale per 85 posti dotata delle più moderne tecnologie di proiezione digitale, spazi per allestire mostre e installazioni, bar e spazio conviviale, spazi per formazione professionale e sala riunioni.

E’ previsto anche un Cineporto a Lecce all’interno delle Manifatture Knos, in un padiglione di 4.000 mq. Una vasta area sarà a disposizione delle produzioni cinematografiche e audiovisive con uffici di produzione audiovisiva, sale casting, sale trucco e costumi, attrezzerie e deposito scenografie, spazi per allestire mostre e installazioni.

La realizzazione dell’Apulia Audiovisual Workshop (ottobre 2008), un workshop internazionale itinerante per le 5 province pugliesi in cui 5 maestri del cinema europeo incontrano 50 allievi (di cui la metà non italiani) che vi partecipano gratuitamente, con lo scopo di internazionalizzare i contatti e di presentare la Regione ai talenti del futuro, di comunicare la Puglia in Europa.

Il Progetto Memoria, invece, è rivolto alla scoperta dell’identità pugliese (da realizzare entro marzo 2009). Dieci luoghi e personaggi che hanno fatto la storia regionale saranno affidato a dieci giovani e talentuosi autori pugliesi che gireranno altrettanti cortometraggi o documentari per raccontare l’identità collettiva. I 10 piccoli film saranno inviati ai festival e costituiranno la prima base di una memoria condivisa della Puglia.

Non va dimenticato tutto il lavoro finora realizzato dall’AFC, che nel 2007 ha stanziato 220.000 euro per il finanziamento di 11 lungometraggi, ai quali si aggiungono i 450.000 euro in tre tranche del 2008 del Film Fund (fondo di sostegno regionale all’audiovisivo) a disposizione delle produzioni che si impegnano a girare almeno due settimane in Puglia (con la richiesta di ben 45 produzioni).

Infine, non va dimenticato l’impegno già in atto dell’AFC nel coordinamento delle attività dell’intero sistema regionale dell’audiovisivo: Mediateca regionale di Bari (attiva dall’estate 2008), Mediateca dell’Unesco di Specchia (Lecce, dal 2009), Centro di formazione digitale di Mola di Bari curata da Felice Laudadio e con la direzione tecnica di David Bush (dal 2010).


# 1

PER I CONTRIBUTI DELLA PRIMA TRANCHE DEI FINANZIAMENTI DELLA FONDAZIONE APULIA FILM COMMISSION, SONO 45 I PROGETTI PRESENTATI.
SARANNO VAGLIATI DA DUE PRESTIGIOSI CRITICI CINEMATOGRAFICI.

La Fondazione Apulia Film Commission ha messo a disposizione, per l’anno 2008, 450mila euro per il Film Fund, fondo per le produzioni cinematografiche da realizzarsi in Puglia.
I finanziamenti per le opere nazionali ed internazionali sono divisi in tre tranches da 150mila euro: la prima è scaduta il 31 gennaio scorso, mentre le restati due saranno messe a bando a fine aprile e a fine agosto 2008.
Alla data di scadenza della prima tranche (31 gennaio 2008) hanno fatto richiesta di contributi 45 produzioni, nel dettaglio relative a 8 lungometraggi, 21 documentari, 15 cortometraggi e un videogame.
Le produzioni provengono da diverse regioni del territorio nazionale e dall’estero: 15 da Roma, 3 dall’Emilia Romagna, 1 rispettivamente da Lombardia, Campania e Umbria, 2 dalla Francia e le restanti 22 dalla Puglia.
Le cifre testimoniano di una vitalità crescente del cinema e dell’audiovisivo in Puglia.

Come da regolamento, la valutazione preventiva della qualità artistica e della congruità produttiva è stata affidata per il 2008 a due prestigiosi critici cinematografici pugliesi: il barese Vito Attolini (tra i decani della critica cinematografica italiana, nonché apprezzato storico del cinema e autore di numerosi saggi) e il tarantino Massimo Causo, che è tra i selezionatori della Settimana della critica veneziana e del Torino Film Festival.

Con preghiera di pubblicazione e/o diffusione

La Fondazione Apulia Film Commission, inoltre, rende noto che, dal 1° marzo, la comunicazione dell’ente è stata affidata al giornalista Nicola Morisco, al quale i colleghi possono rivolgersi per qualsiasi delucidazione in merito alle attività dell’AFC (ufficiostampa@apuliafilmcommission.it – 347 7853538).

Bari, 03-03-2008


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 Giugno 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 Giugno 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 Giugno 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina