Feed RSS

Jump breadcrumb   Sei in: Home » Rassegna stampa » Comunicati Stampa » Pag. 59

Il Grande Sogno di Michele Placido

CON IL SOSTEGNO DELLA APULIA FILM COMMISSION, DA LUNEDI’ 15 IN SALENTO INIZANO LE RIPRESE DEL NUOVO FILM DI MICHELE PLACIDO “IL GRANDE SOGNO. TRA I PROTAGONISTI RICCARDO SCAMARCIO, JASMINE TRINCA, LUCA ARGENTERO. Leggi tutto »


Il passato é una terra straniera al Festival di Roma

“IL PASSATO E’ UNA TERRA STRANIERA” DI DANIELE VICARI, QUASI INTERAMENTE GIRATO IN PUGLIA CON IL SOSTEGNO DELLA APULIA FILM COMMISSION, IN CONCORSO AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL FILM DI ROMA.

Leggi tutto »


“Il vento é cambiato” il corto prodotto da AFC

L’APULIA FILM COMMISSION PRODUCE IL CORTOMETRAGGIO “IL VENTO E’ CAMBIATO” DI IRVIN MUCAJ E MASSIMO FEDERICO, VINCITORI DEL CONCORSO “IMAGES ON THE MOVE”, REALIZZATO NELL’AMBITO DELLA BIENNALE DEI GIOVANI ARTISTI D’EUROPA E DEL MEDITERRANEO. IMPORTANTE IL CAST ARTISTICO E VARIEGATE LE LOCATION.

Leggi tutto »


Levante Diaries

La Apulia Film Commission in collaborazione con la Fiera del Levante Servizi organizza Levante Diaries (Diari del Levante). Otto diari a firma dei maggiori talenti pugliesi racconteranno con scadenza giornaliera la vita della Fiera durante i ferventi giorni che andranno dal 13 al 21 Settembre. Leggi tutto »


72esima edizione Fiera del Levante

Presentata la 72esima edizione della Campionaria, al via sabato prossimo a Bari “UNA FIERA-CANTIERE APERTA ANCHE AL SOCIALE E ALLA CULTURA”

“Lo scorso anno, entrando nel quartiere fieristico, avevate visto sulle grandi facce dei padiglioni parole come ‘Costruire’, ‘Riprogettare’, ‘Eliminare’, ‘Evolversi’. Erano state scelte per annunciare i nuovi percorsi di cambiamento della Fiera del Levante e mostrare come l’Ente sarebbe cambiato nel futuro. A distanza di 12 mesi siamo passati – è proprio il caso di dirlo – dalle parole ai fatti: abbiamo dato, infatti, il via ad un grande cantiere che porterà entro due anni alla realizzazione di un moderno padiglione da oltre 18.000 metri quadri di superficie coperta. E’ solo il primo passo di una profonda riqualificazione che trasformerà l’intera struttura, rendendola ancora di più al passo con i tempi e competitiva con le altre fiere nazionali e internazionali”: lo ha detto il presidente della Fiera del Levante, Cosimo Lacirignola, nella conferenza stampa di presentazione della 72esima edizione della Campionaria, in programma dal 13 al 21 settembre. Leggi tutto »


Puglia Terra Madre, conferenza stampa a Lecce

In concomitanza dell’ultimo ciak  venerdì 5 settembre, alle ore 12, a Palazzo Adorno a Lecce, é stato presentato il film “Puglia Terra Madre”, primo episodio della serie “I segreti del Salento”. Leggi tutto »


“Paolo VI” riprese in Puglia

L’APULIA FILM COMMISSION SOSTIENE LA FICTION DI RAIUNO “PAOLO VI”. LE RIPRESE ANCHE IN PUGLIA, TRA GRAVINA E GROTTAGLIE, I PROSSIMI 4 E 5 SETTEMBRE.

“Paolo VI”, la nuova fiction prodotta da Rai Fiction e dalla Lux Vide (attiva da diversi anni con serie televisive di successo, come “Don Matteo”, “Ho sposato uno sbirro”, “Callas Onassis”, “Pompei” e tante altre), avrà come scenario anche la Puglia.
Con il sostegno dell’Apulia Film Commission, per due giorni (giovedì 4 e venerdì 5) la troupe diretta dal regista Fabrizio Costa, dopo le riprese realizzate a Viterbo, Roma e Matera, girerà alcune scene tra Gravina di Puglia e Grottaglie, nel tarantino.
La fiction sulla vita di Papa Montini, scritta da Francesco Arlanch, Maura Nuccetelli, Gianmario Pagano, è un miniserie in due puntate dedicata al pontefice nel trentennale della sua scomparsa, la cui figura sarà interpretata da Fabrizio Gifuni (Nastro d’Argento nel 2004 per “La meglio gioventù”) e con Mauro Marino, Mariano Rigillo e Licia Miglietta. Tra passato e presente, sarà raccontata la storia della vita del Pontefice, in un ritratto che lo riporta in vita fra chi lo amava, e lo ama ancora oggi, e chi, invece, era convinto del suo estremismo nel ruolo di Papa della Chiesa Cattolica.
La fiction andrà in onda in due puntate su Raiuno nel periodo natalizio.


Pinuccio Lovero alla Settimana della Critica della Mostra del Cinema di Venezia

CON IL DOCUMENTARIO “PINUCCIO LOVERO- SOGNO DI UNA MORTE DI MEZZA ESTATE”- DEL REGISTA PUGLIESE PIPPO MEZZAPESA, SOSTENUTO DALL’APULIA FILM COMMISSION, SI CHIUDE LA PROGRAMMAZIONE ALLA SETTIMAMA INTERNAZIONALE DELLA CRITICA ALLA 65^ MOSTRA DEL CINEMA DI VENEZIA.

La proiezione del documentario “Pinuccio Lovero – Sogno di una morte di mezza estate-” (Italia 2008, HD, colore, 65’) del resista pugliese Pippo Mezzapesa, sarà l’evento conclusivo della programmazione delle opere fuori concorso per la “Settimana Internazionale della Critica” alla 65^ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia.
L’opera del regista bitontino, che ha anche scritto il soggetto e la sceneggiatura con la sodale giornalista Antonella Gaeta, prodotto da Vivo Film, Makò Show&Tourism e Fanfara Film, con il sostegno di Apulia Film Commission, sarà proiettata giovedì 4 (alle 18.30) nella sala Volpi, venerdì 5 (alle 14) nella sala Perla e sabato 6 (alle 20.15) al Palalido.
Si tratta di un documentario surreale ma calato con inesorabile e precisa levità nel territorio che racconta: “Pinuccio Lovero” fotografa una provincia meridionale a un passo dall’estinzione. Lo fa attraverso il racconto di un utopista filosofo che di mestiere aspira a fare il becchino. La precarietà della vita e del quotidiano in un contesto di instabilità lavorativa: la testimonianza di Pinuccio, con le sue contraddizioni, la sua poesia e la sua surreale ironia, diventa il corpo di un film che affronta con ritmo allegro e mai casuale segmenti antropologici del vivere universali attraverso un registro a volte serio e drammatico a volte scanzonato e leggero.
Per il giovanissimo regista Mezzapesa (classe 1980), “Pinuccio Lovero” è il primo lungometraggio, dopo il cortometraggio “Lido Azzurro” (2001), la sceneggiatura di uno degli episodi del film collettivo “A Levante”, il secondo corto, “Zinanà”, con il quale ha vinto il David di Donatello nel 2004 e il più recente cortometraggio, “Come a Cassano”, menzione speciale ai Nastri d’argento nel 2006.


Al via le iscrizioni per Progetto Memoria e PugliaExperience

APULIA FILM COMMISSION: AL VIA LE ISCRIZIONI AL CONCORSO “PROGETTO MEMORIA” E A “PUGLIAEXPERIENCE – APULIA AUDIOVISUAL WORKSHOP”

L’Apulia Film Commission lancia due nuove iniziative cinematografiche: “Progetto Memoria” e “PugliaExperience -Apulia Audiovisual Workshop”.
A partire da mercoledì 6 agosto 2008, sarà disponibile sul sito www.apuliafilmcommission.it/progetti/progettomemoria (contatti: progettomemoria@apuliafilmcommission.it) il bando di concorso riservato a giovani filmaker pugliesi under 35 intitolato “Progetto Memoria”, con scadenza fissata per il 15 ottobre 2008.
“PugliaExperience -Apulia Audiovisual Workshop”, invece, è un workshop internazionale itinerante destinato a 20 giovani euromediterranei, un terzo dei quali nati o residenti in Puglia (età dai 18 ai 30 anni) per la creazione di storie e la ricerca di location in vista della produzione di film e audiovisivi ispirati dalla Puglia. Il responsabile scientifico del workshop è Francesco Casetti, direttore Dipartimento di Scienze delle Comunicazioni e dello Spettacolo dell’Università Cattolica di Milano, e tra i docenti è prevista la partecipazione del regista premio Oscar Gabriele Salvatores. Il bando di concorso è scaricabile dal sito: www.apuliafilmcommission.it/progetti/pugliaexperience-apulia-audiovisual-workshop/. Tutte le candidature dovranno essere indirizzate al seguente indirizzo e-mail: aaw2008@apuliafilmcommission.it, entro il 10 settembre 2008.
Con il “Progetto Memoria”, l’AFC punta sulla creatività di giovani filmaker finanziando la produzione di cortometraggi, documentari e fiction (selezionati tramite concorso) relativi a personaggi, eventi o luoghi particolarmente significativi della Puglia, che hanno contribuito notevolmente alla definizione dell’identità e della storia pugliese del ‘900 (in questo caso l’età massima per la partecipazione è fissata a 35 anni).
La scelta delle tracce in concorso, da sviluppare liberamente dai filmaker, è stata affidata ad un prestigioso Comitato Scientifico (Vito Amoruso, Silvio Danese, Gianni Donno, Raffaele Gorgoni, Alessandro Laterza, Vito Antonio Leuzzi, Domenico Mennitti). I temi prescelti esaltano le sfumature della vasta identità regionale quali: la vita nei/dei porti (”Arrivi e partenze”), gli aspetti economici, sociali e culturali di una Puglia che produce (”La via del Tabacco”, “L’acciaio e i Due Mari”), gli scambi e le condivisioni di idee e merci (”Orientarsi - La Fiera del Levante”), il folclore e l’innovazione (”Fuochi d’artificio”), il volto della Puglia che cambia (”Storie di frontiera”, “Brindisi non è un monumento”), il “miracolo” di Padre Pio (”Sulla montagna sacra”), la musica che attraversa il tempo e lo spazio (”World Taranta”), le storie e le imprese di uomini straordinari: dagli esordi alla politica dello statista (”Aldo Moro è stato giovane”) alle gesta atletiche della Freccia del Sud (”Miti moderni - Pietro Mennea”).
Sono ammessi a partecipare al concorso i progetti filmici presentati da autori/registi nati o residenti in Puglia in collaborazione con una casa di produzione italiana, europea o extraeuropea. L’Apulia Film Commission finanzierà integralmente la produzione dei migliori progetti, valutati e selezionati da un’apposita Commissione giudicatrice.
Per “PugliaExperience -Apulia Audiovisual Workshop”, in programma dal 28 settembre al 18 ottobre 2008, la Apulia Film Commission promuove un workshop aperto a 20 giovani talenti euromediterranei, studenti o filmaker nel campo della sceneggiatura, della regia e della produzione cine-televisiva, che avranno l’opportunità di vivere il territorio pugliese come un vero e proprio set formativo. Il workshop si propone di ispirare sceneggiature per la produzione audiovisiva internazionale e anche di aiutare un gruppo di giovani talenti europei a sviluppare le loro capacità sia attraverso un lavoro di gruppo guidato sia attraverso un confronto con professionisti del cinema e dell’audiovisivo.
Il workshop, itinerante nelle province pugliesi, prevede alcuni importanti momenti formativi: un laboratorio di scrittura e presentazione di progetti condotto da Amedeo D’Adamo (regista-sceneggiatore e presidente della Los Angeles film school). Sono previsti incontri con alcuni professionisti e cineasti pugliesi (Gianluca Chiaretti, Edoardo Winspeare, Sergio Rubini, Alessandro Piva, Maurizio Sciarra) e l’opportunità di presentare i soggetti elaborati durante i 20 giorni insieme ad alcuni dei maggiori produttori italiani ed europei (Tilde Corsi, Riccardo Tozzi, Domenico Procacci e Carlo Degli Espositi).
Il coordinamento progettuale delle iniziative è affidato alla dott.ssa Michela Cariglia; i responsabili dei progetti sono l’ing. Raphael Mayer Aboav (”PugliaExperience -Apulia Audiovisual Workshop”) e l’avv. Sonia Del Prete (”Progetto Memoria”)


Pagine: 1 - 2 - 3 - 4 - 5 - 6 - 7 - 8 - 9 - 10 - 11 - 12 - 13 - 14 - 15 - 16 - 17 - 18 - 19 - 20 - 21 - 22 - 23 - 24 - 25 - 26 - 27 - 28 - 29 - 30 - 31 - 32 - 33 - 34 - 35 - 36 - 37 - 38 - 39 - 40 - 41 - 42 - 43 - 44 - 45 - 46 - 47 - 48 - 49 - 50 - 51 - 52 - 53 - 54 - 55 - 56 - 57 - 58 - 59 - 60 - 61

News

Conferenza stampa "Le Vacanze intelligenti"

Torna per il secondo anno al cinema ABC - Centro di cultura cinematografica di Bari la rassegna di vecchi e meno vecchi film in 35 mm, realizzata grazie alla [...]

Leggi Tutto

Torna "Closing the Gap - Investment for 360° content"

Tra le iniziative prioritarie che l’Apulia Film Commission ha adottato sin dalla sua costituzione, un posto di assoluto rilievo spetta alla divulgazione della [...]

Leggi Tutto

PugliaGreenHour : la danza, la musica, la filosofia e il teatro nei parchi regionali

Nel segno del rispetto per l’ambiente e per i suoi ritmi naturali, tra danza, musica, filosofia e teatro. Si muove in questa direzione la rassegna [...]

Leggi Tutto

Casting

Casting "Giulietta e Rome"

Il 25 Giugno dalle ore 10:00 alle ore 17:00 presso il Cineporto di Bari si terrà il casting per “Giulietta”. Si [...]

Leggi Tutto

Casting "Vite segnate" di Michele Cacucci

La Cine Art Entertainment di Bari cerca ruoli e comparse per il cortometraggio “Vite Segnate” regia di Michele [...]

Leggi Tutto

Casting per spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro

ALTERA STUDIO cerca differenti ruoli per una serie di spot ministeriali per la regia di Roberto Tafuro da girare in Puglia [...]

Leggi Tutto

Diario

Succede

29 Giugno 2012 - silvio.maselli

Se per oltre tre anni ti svegli la mattina alle cinque, saluti tuo figlio piccolo e tuo marito, prendi la macchina e raggiungi la stazione di Lecce, prendi il treno e arrivi a Bari, attendi [...]

Leggi e Commenta

Sono stati un esempio

28 Giugno 2012 - silvio.maselli

I colleghi che hanno fatto in questi anni la Friuli Venezia Giulia Film Commission sono stati un esempio per tutti noi. Hanno inventato il funding per l’audiovisivo, dotandosi di regole [...]

Leggi e Commenta

La brutta politica

27 Giugno 2012 - silvio.maselli

Si può fare tutto in questo Paese, stuprare la Costituzione, approvare leggi elettorali orrende, approvare una cosa che si chiama IMU e dare la colpa a Monti per la sua introduzione, ma quando [...]

Leggi e Commenta

Torna all'inizio della pagina